Uni Land, con Conergy per costruzione impianti fotovoltaici

11 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Solar Energy, appartenente al gruppo Uni Land e Conergy Italia, società del gruppo Conergy hanno siglato un accordo quadro per la realizzazione di nove parchi fotovoltaici da 1 MW ciascuno. L’accordo, si legge in una nota di Uni Land, prevede la costruzione degli impianti chiavi in mano, tranne che per i lavori edili iniziali (preparazione del terreno, recinzione, strade e viabilità). I primi tre progetti, le cui opere edili sono già in fase esecutiva e realizzate da Uni Land, sono localizzati in Puglia e dovrebbero essere consegnati “chiavi in mano” entro il 31/12/2010. Gli altri sei progetti saranno realizzati in Emilia Romagna e Veneto e dovrebbero essere consegnati “chiavi in mano” entro il 31/12/2011. Il costo che sarà sostenuto per ciascun impianto sarà indicativamente pari ad Euro 3,6 milioni (per un totale di Euro 32,4 milioni), dei quali il 20% circa sarà versato come equity e l’80% come debito, finanziato attraverso contratti di leasing. Si stima, precisa la compagnia, che gli impianti pugliesi produrranno ognuno circa 1.400 MWh di energia pulita ogni anno, permettendo di evitare la combustione di 262 Tonnellate Equivalenti di Petrolio (TEP) e l’emissione in atmosfera di oltre 743 tonnellate di anidride carbonica (CO2)all’anno. Gli impianti in Emilia Romagna e Veneto produrranno ognuno circa 1.200 MWh di energia pulita ogni anno, permettendo di evitare la combustione di circa 224 Tonnellate Equivalenti di Petrolio (TEP) e l’emissione in atmosfera di oltre 637 tonnellate di anidride carbonica (CO2) all’anno.