Un nuovo studio dimostra che il Nexium 40 mg e 20 mg (esomeprazolo magnesio) ha ridotto l’ulcer

2 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

L’esomeprazolo ha significativamente ridotto la ricorrenza di ulcere gastriche e di ulcere duodenali e dei sintomi del tratto gastrointestinale superiore nei pazienti che assumevano Aspirina a basso dosaggio per la riduzione dei rischi degli eventi cardiovascolari avversi1, come l’infarto miocardico e l’ictus ischemico, secondo i recenti dati presentati oggi in occasione del raduno annuale per la Digestive Diseases Week (DDW), dal 30 maggio al 4 giugno a Chicago. Gli effetti collaterali relativi al tratto gastrointestinale superiore, che includono sintomi dispeptici con o senza sviluppo di ulcera gastrica o duodenale, rappresentano un motivo comune che spinge i pazienti a interrompere la terapia di Aspirina a basso dosaggio per la prevenzione degli eventi cardiovascolari. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AstraZenecaSusanne Björklund+46 (0) 31 706 54 88 (interno)+46 (0) 702061561 (cellulare)oppureHill & Knowlton (UK) LtdSimon Grist+44 (0)207 413 3081 (interno)+44(0)7818 037 481 (cellulare)