UN DOMINIO WEB ANCHE PER IL PRIVATO CITTADINO

17 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Anche il singolo cittadino italiano può ora registrare una pagina WEB, il cosiddetto dominio, con il semplice codice fiscale.

Lo stabilisce un nuovo regolamento entrato in vigore il 15 dicembre scorso. La comunicazione è stata fatta oggi dal register.it, il sito web per la nuova registrazione on-line.

Per aprire una propria pagina, ma solo una, basterà dunque nome, cognome e codice fiscale per chi ha la cittadinanza italiana o documento equivalente per i residenti in altri paesi della comunità europea.

Precedentemente la disciplina che regols la registrazione dei domini prevedeva la possibilità solo per le società in possesso della partità IVA.