UE: TROPPO CO2 DALLE NUOVE AUTOVETTURE

5 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bruxelles, 5 set – L’industria automobilistica europea non rispetta gli impegni presi con la Commissione Europea per la riduzione di emissioni di Co2 nei nuovi veicoli messi in vendita. Lo evidenziano i dati pubblicati oggi da Transport and Environment (T&E), organismo di controllo dell’UE, secondo cui nell’ultimo anno le emissioni sono scese solo dello 0,2%, la peggiore performance degli ultimi anni. Le nuove macchine vendute in Europa nel 2006 dai membri dell’Association of European Automobile Manufacturers (ACEA) emettono in media 160 grammi di Co2 per chilometro, neppure mezzo grammo in meno rispetto all’anno precedente mentre l’impegno preso dai costruttori di auto era quello di raggiungere i 140 g/km di Co2 di emissione.