UE rilascia via libera a nozze NBC-Comcast

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Via libera dell’Unione Europea alla fusione fra NBC Universal e Comcast. Secondo la Commissione Europea l’acquisizione del colosso dell’entertainment da parte dell’operatore TV via cavo Comcast non ostacolerà in maniera significativa la concorrenza nello spazio economico europeo. Infatti, Comcast è attiva nelle reti via cavo negli Stati Uniti, così come nella produzione e concessione di licenze di contenuti televisivi e canali, ma non possiede beni nell’area europea. Comcast ha anche una partecipazione in Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), che porterebbe a sovrapposizioni orizzontali tra le attività di Comcast, NBC Universal e MGM in vari mercati per le licenze di programmi televisivi di pay-tv e operatori TV libera, la vendita di spazi pubblicitari online, la produzione di immagini in movimento e la vendita di contenuti di home entertainment. Tuttavia, la UE sottolinea che le quote di mercato complessive delle parti rimangono molto limitate in Europa e la transazione produrrà solo un incremento limitato delle stesse.