UE: MULTA RECORD PER VOLKSWAGEN

6 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Volkswagen deve pagare la multa più pesante mai comminata dalla Ue per pratiche anticoncorrenziali, fissata in 90 milioni di euro (un euro vale 1936,27 lire).

In prima istanza la Corte europea ha dichiarato di concordare con la decisione della Commissione Ue, pur riducendo l’importo dagli originari 120 milioni di euro.

La Casa automobilistica tedesca è stata riconosciuta colpevole di aver penalizzato i suoi distributori italiani nell’atto di esportare auto Vw e Audi per venderle a residenti in Austria e Germania.

Volkswagen intende ora valutare la possibilità ”di ricorrere legalmente” contro la decisione del tribunale di primo grado della Ue.