Triboo: in occasione del Black Friday e Cyber Monday incassi da record

3 Dicembre 2019, di Redazione Wall Street Italia

Numeri in forte crescita per le vendite online in occasione del Black Friday e Cyber Monday per Triboo.
Il  gruppo attivo nel settore dell’E-Commerce e dell’Advertising digitale, quotato sull’MTA (che controlla questa testata online) ha reso noto che durante l’edizione di quest’anno del Black Friday e Cyber Monday, gli store in gestione hanno registrato un record di vendite in aumento del 21% rispetto al 2018In crescita del 54% anche lo scontrino medio degli acquisti.

Questi risultati sono stati raggiunti anche grazie agli ultimi ingressi nel portfolio clienti in continuo ampliamento, ultimo fra tutti il brand di outerwear Woolrich.

Secondo il direttore generale, Marco Giapponese Il Black Friday e il Cyber Monday coinvolgono sempre più consumatori su scala globale e i risultati record raggiunti dagli store gestiti da Triboo confermano la nostra capacità di vendere in tutto il mondo i prodotti dei partner, potendo contare su una logistica ineccepibile, un servizio puntuale e una forte presenza internazionale, anche grazie alle sedi di Madrid, Shanghai, Londra e Dubai”. 

Anche quest’anno, il Black Friday e il Cyber Monday si confermano un momento molto atteso dai consumatori di tutto il mondo, che segna l’inizio della stagione degli acquisti natalizi.
L’incremento delle vendite è stato trainato dal mercato US, dove gli ordini di acquisto dei prodotti degli store dei brand partner, gestiti da Triboo, sono aumentati del +19% rispetto all’anno scorso.

Tra gli articoli più venduti, le t-shirt da collezione, seguiti dai capi spalla e dalla pelletteria.

Quest’anno, per garantire un servizio impeccabile, Triboo può contare, oltre che sulle proprie sedi, sull’alleanza strategica – annunciata a maggio scorso – con ChannelAdvisor, piattaforma di E-Commerce in cloud, a cui si sono affidati brand e retailer a livello globale per rafforzare le proprie vendite online e ottimizzare il fulfilment su canali marketplace come Amazon, eBay, Google e Facebook.