Angela Merkel pagina 5

Weidmann vuole il posto di Draghi, ma Merkel lo blocca

Ma la cancelliera tedesca pensa al numero uno della Bundesbank a come futuro presidente della Commissione Europea, al posto di Junker

Fronte comune contro Trump mette d’accordo Putin e Merkel

Nel difficile bilaterale del fine settimana, i due leader sembrano d’accordo solo sul fronte comune contro Trump, critico nei confronti del gasdotto Nord Stream 2

Germania, sondaggi: conservatori della Merkel ai minimi da 12 anni

Il sostegno al blocco conservatore del Cancelliere tedesco Angela Merkel è sceso nell’ultimo sondaggio al livello più basso dal 2006.

Merkel contro Trump: “dazi Usa sulle auto violano regole Wto”

Le Ue è pronta a dare un risposta alle tariffe di importazione imposte dagli Stati Uniti sulle auto. Lo ha confermato oggi la cancelliera tedesca, Angela Merkel, secondo cui “i dazi alle importazioni di auto imposti dagli Usa potrebbero “violare le regole del Wto”. Inoltre la cancelliera ha sottolineato che un anno fa ebbe ragione a dire

Migranti: Merkel strappa accordo definitivo

La cancelliera è riuscita a strappare un accordo sulla questione migranti anche con i socialdemocratici dell’Spd, mettendo così in salvo la Grosse Koalition.

Germania: ora è centro sinistra a minare tenuta governo Merkel

La Merkel e il ministro degli Interni Horst Seehofer dopo aver raggiunto l’accordo, ora devono convincere il riluttante partito socialdemocratico a mettersi in gioco.

Germania, ministro Interni: lascio. Merkel prossima a saltare?

Dopo aver provato di tutto per convincere la Cancelliera a tenere linea più dura in UE, che preveda anche espulsioni di migranti, Seehofer, leader della CSU alleata della CDU, preferisce farsi da parte.

“Così Merkel ha distrutto l’Unione Europea”

La gestione delle due grandi crisi europee, quella dell’euro e quella dei migranti, hanno visto nella cancelliera tedesca Angela Merkel una grande protagonista; ma le soluzioni che si sono fatte strada hanno acuito le divisioni in seno all’Unione Europea. E’ questa, in sintesi, la tesi di un editoriale della testata americana Politico, nel qual si

Consiglio Ue su migranti e Brexit decisivo. Merkel: “o la va o la spacca”

La questione migranti è in cima all’agenda dell’UE non a causa di un altro grande afflusso ma a causa delle conseguenze politiche della crisi che vede protagoniste Roma e Berlino.

Occasione d’oro per l’Italia di spodestare Merkel

È l’Italia che ora ha il potere sulla cancelliera sulla questione dell’immigrazione: rimarrà al centro dell’attenzione abbastanza a lungo da poter causare la destituzione di Merkel.