Trasporti, gli autobus sbarcano a Vallelunga

7 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Strano ma vero. Anche gli autobus fanno il loro ingresso all’autodromo di Vallelunga, ma l’intento è quello di sensibilizzare gli attori della filiera del trasporto pubblico, in particolare le istituzioni, sui vantaggi in termini di sicurezza e di impatto ambientale connessi all’uso della più recente gamma di veicoli, e sull’urgenza di procedere in tempi rapidi ad uno svecchiamento del parco circolante italiano, tra i più vecchi in Europa. Si è svolta ieri presso l’autodromo di Vallelunga la conferenza stampa “Autobus: dotazioni ecologiche e di sicurezza della nuova gamma di veicoli in un parco circolante obsoleto” promossa dal Gruppo Autobus ANFIA in collaborazione con ASSTRA e ANAV e comprensiva di una sessione di test dinamici in pista che hanno coinvolto autobus urbani, interurbani, turistici e minibus di ultima generazione a confronto con i veicoli più anziani. Agli interventi del Presidente del Gruppo Autobus ANFIA e dei Direttori Generali di ASSTRA e di ANAV, ha fatto seguito l’intervento di Franco Villa, Responsabile Comitato tecnico ANFIA – Gruppo Autobus, che ha illustrato le tecnologie sicure ed eco-compatibili di cui sono dotati i veicoli più moderni e spiegato l’impatto dell’anzianità del parco sulla sicurezza attiva e passiva e sull’ambiente.