Tra i più ricchi del mondo l’unico a non perdere soldi nel 2022 è Buffett

31 Gennaio 2022, di Alessandra Caparello

Le persone più ricche del mondo hanno visto i loro patrimoni prendere una batosta nelle prime settimane del 2022, tranne uno: parliamo di Warren Buffett, l’investitore miliardario a capo della holding Berkshire Hathaway.

Un recente crollo dei titoli tecnologici ha fatto cadere la fortuna della persona più ricca del mondo, il CEO di Tesla Elon Musk, di 54 miliardi di dollari finora quest’anno. Sulla stessa scia anche il fondatore di Amazon Jeff Bezos che ha perso 27,8 miliardi di dollari, così i fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin che hanno entrambi perso più di 12 miliardi di dollari e il capo di Facebook Mark Zuckerberg lamenta 15,2 miliardi di dollari in meno.

Ma delle 10 persone più ricche del mondo, solo una ha visto aumentare il suo patrimonio netto: Buffett, che ha guadagnato circa 2,4 miliardi di dollari, portando la sua cifra totale a 111 miliardi di dollari. Questa settimana, il presidente e amministratore delegato della Berkshire Hathaway ha superato Zuckerberg per balzare di nuovo al sesto posto nella classifica della ricchezza globale, secondo il Bloomberg Billionaires Index. È un sorpasso che dura da quattro anni: Zuckerberg ha recentemente scavalcato Buffett nella classifica della ricchezza nel 2018.

Buffett è investitore di valore: cosa significa

“Decennio dopo decennio, l’Oracolo di Omaha continua ad avere il tocco d’oro”, dice Dan Ives, analista di Wedbush Securities, alla CNBC Make It. “Questo è il motivo per cui Buffett sarà nei libri di storia per secoli e questo anche a causa della sua ferma convinzione nell’investimento di valore”.

Gli investitori di valore scelgono azioni che appaiono sottovalutate, e che sono scambiate a meno di quanto dovrebbero essere. E a differenza degli altri CEO, i cui patrimoni netti sono in gran parte legati alle loro aziende tecnologiche, la Berkshire Hathaway di Buffett ha un portafoglio ampiamente diversificato che gli ha permesso di resistere al sell-off tecnologico. Buffett ha a lungo raccomandato agli investitori di mettere i loro soldi in fondi indicizzati, che detengono ogni azione in un indice, rendendoli automaticamente diversificati. L’S&P 500, per esempio, include grandi aziende come Apple, Coca-Cola e Google.

Nel 2017, Buffett ha detto alla CNBC che per le persone che cercano di costruire i loro risparmi pensionistici, i fondi indicizzati diversificati fanno la differenza.

“Compra costantemente un fondo indice S&P 500 a basso costo”, ha detto Buffett. “Continuate a comprarlo nella buona e nella cattiva sorte, e soprattutto nella cattiva sorte”.

Gli investimenti

Tra le azioni che l’Oracolo di Ohama ha comprato nel 2021 si segnalano Bank of America che lo scorso anno ha superato Wells Fargo, Citigroup e JP Morgan Chase, Royalty Pharma PRC, società farmaceutica che finanzia studi in fase avanzata in cambio di future royalties e Verizon.

Quando si tratta di investire (e guadagnare), il CEO di Berkshire Hathaway ha una sua metodologia che  segue linee guida ferme e soprattutto semplici. In particolare le due modalità con cui l’Oracolo di Omaha decide che vale la pena investire in un’azienda sono in primis quello di verificare che l’azienda abbia un valore a lungo termine.

 “Nessuno compra un’azienda agricola in base al fatto che pensa che pioverà l’anno prossimo. La compra perché che sia un buon investimento in 10 o 20 anni (…) Se non sei disposto a possedere un’azione per 10 anni, non pensare nemmeno a possederla per 10 minuti”.

In secondo luogo  Buffett non mette soldi in qualcosa che non comprende. E’ fondamentale per gli investitori essere in grado di valutare con fiducia le aziende che detengono.

Investire in modo intelligente non è complesso, anche se questo è ben lungi dal dire che è facile (…) Ciò di cui un investitore ha bisogno è la capacità di valutare correttamente le imprese selezionate. Devi imparare a valorizzare le imprese e conoscere quelle che rientrano nella tua cerchia di competenza e quelle che sono all’esterno.