Tonico l’euro dopo exploit scorsa ottava

5 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La divisa di eurolandia inizia la prima seduta della settimana, che vedrà i mercati Usa chiusi per la festività di ieri del 4 luglio, attorno ai livelli di venerdì scorso, dopo la poderosa rimonta messa a segno venerdì sulla scia dei dati del mercato del lavoro a stelle e strisce. Il tasso di disoccupazione di giugno è sceso al 9,5% dal 9,8% del consensus mentre gli occupati non agricoli hanno evidenziato una flessione in linea con le attese del mercato. Il cross eur/usd sta trattando a 1,2544 dopo aver oltrepassato gli 1,26 nella seduta di venerdì. Tra le statistiche rilevanti in agenda oggi ci sono le vendite al dettaglio e i Pmi della zona euro mentre in settimana si attende l’Ism servizi americano, il Pil europeo e le vendite al dettaglio americane. Dal fronte di politica monetaria si riuniranno i comitati della Bce e del boe per decidere sui tassi d’interesse anche se le previsioni sono per un nulla di fatto.