Tod’s, non si arresta l’effetto Ferragni: titolo +25% in tre sedute

14 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Non si arresta l’effetto Chiara Ferragni sui titoli Tod’s. In mattinata, il titolo della gruppo del lusso che fa capo a Diego Della Valle sale del 4% (+36,48 euro), che va da aggiungersi al +25% registrato nelle precedenti tre sedute, ovvero dal 9 aprile, giorno in cui quando è stato annunciato l’ingresso della nota influencer nel cda del gruppo.
Un rally di tre giorni che ha fatto lievitare la capitalizzazione di 220 milioni di euro a 1,17 miliardi di euro.

Tod’s: cosa c’è dietro la mossa del gruppo 

“Mi fa molto piacere che Chiara Ferragni sia entrata nel cda di Tod’s. La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo”, l’ha salutata idealmente il patron del gruppo, Diego Della Valle.

Nel caso specifico, la scelta di Chiara Ferragni, che conta oltre 23 milioni di follower su Instagram, hanno spiegato nei giorni scorsi gli analisti di Equita, che hanno confermato la raccomandazione reduce e il target a 20,40 euro, riflette il fatto che l’influencer “si è distinta sui temi della solidarietà e su come veicolarli tra i giovani”.

Gli analisti a riguardo citano la raccolta di fondi avviata proprio da Ferragni col marito, il rapper Fedez, per finanziare il nuovo ospedale Covid di Milano.

“Non escludiamo comunque l’opportunità che Chiara Ferragni possa supportare anche le decisioni del board su temi relativi alla comunicazione del brand e all’utilizzo dei social, contribuendo a migliorare l’appeal del marchio tra le generazioni più giovani. Sono invece da escludere collaborazioni commerciali e di prodotto”.

Ma dietro la decisione di Tod’s, c’è un altro aspetto. Per Equita, si tratta di una mossa che riflette una legge recente che impone che il 40% dei componenti degli organi delle aziende quotate appartenga al genere femminile.