Tod’s, assemblea approva bilancio e dividendo

22 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’assemblea di Tod’s, riunitasi in prima convocazione, ha approvato all’unanimità, in sede ordinaria, il Bilancio di Esercizio chiuso al 31 dicembre 2009. In particolare, la Capogruppo Tod’s S.p.A. ha realizzato nell’esercizio 2009 ricavi di vendita pari a 526,5 milioni di Euro ed un utile netto di 71,9 milioni di Euro (pari al 13,7% dei ricavi). Aderendo alla proposta formulata dal Consiglio di Amministrazione, l’Assemblea ha approvato la distribuzione di un dividendo pari a 1,50 Euro per azione, al lordo delle eventuali ritenute di legge, corrispondente ad un payout sull’utile consolidato di circa il 54%. Lo stacco della cedola numero dieci avverrà in data 24 maggio 2010 con pagamento il 27 maggio 2010. L’Assemblea ha rinnovato all’unanimità il Collegio Sindacale per il triennio 2010-2012, confermando gli attuali membri, tutti tratti dalla lista presentata dal socio di maggioranza DI.VI. Finanziaria s.a.p.a. di Diego Della Valle & C.. I curricola vitae dei membri del Collegio Sindacale sono reperibili all’interno della sezione Corporate Governance del sito www.todsgroup.com. L’Assemblea ha, inoltre, rinnovato la delega al Consiglio di Amministrazione per procedere, nei limiti di legge, all’acquisto di azioni proprie, in una o più soluzioni, per l’importo massimo del 10% del capitale sociale, delega valida per 18 mesi dalla data odierna. In sede straordinaria, l’Assemblea ha approvato di apportare modifiche agli art. 11,12,13,17, 24 e 27 dello Statuto, a seguito del recepimento in Italia della Direttiva 2007/36/CE; i principali cambiamenti sono relativi alla convocazione dell’assemblea, ai diritti di intervento alla stessa e alla presentazione delle liste degli amministratori.