TLC: NOKIA BRUCIA IL 21% SU PREVISIONI NEGATIVE

27 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nokia (NOK), la prima societa’ al mondo di telefoni cellulari, ha registrato per il secondo trimestre un utile netto di €951 milioni ($894 milioni), pari a 20 centesimi per azione, in linea con le aspettative del mercato e in forte rialzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Le vendite sono cresciute del 55% a quota €6,98 miliardi.

La societa’ ha annunciato che gli utili del terzo trimestre sono destinati a scendere al di sotto delle aspettative visto che le vendite stanno registrando un calo dovuto all’attesa per i nuovi prodotti in procinto di essere lanciati sul mercato.

Il titolo, che ieri ha chiuso a $55, e’ in ribasso del 21% nelle contrattazioni di preborsa.