TLC: ANCHE LEHMAN NEGATIVA SU NOKIA

31 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Lehman Brothers ha tagliato le stime di crescita del fatturato sul colosso dei cellulari Nokia (NOK – Nyse) portandole al di sotto della fascia piu’ bassa della forchetta delle previsioni stilate dal gruppo, sulle aspettative di un “trend scarso” per le attivita’ di Nokia relative alle infrastrutture wireless e ai cellulari.

Lehman ritiene che la debolezza dei mercati in Asia e Europa per la tecnologia 2G porteranno la societa’ a registrare utili deludenti nel secondo trimestre e nell’anno 2002 per cio’ che concerne la divisione infrastrutture. La banca d’affari ritiene poi che il mercato dei cellulari rimarra’ in difficolata a causa delle sfide imposte dai cambiamenti sul mercato.

Giovedi’ anche la banca d’affari UBS Piper Jaffray
ha espresso giudizi negativi su Nokia.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.