Titoli di Stato, rendimenti in aumento per BOT e CTZ

25 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rendimenti in aumento per i BOT semestrali ed i CTZ in asta questa mattina. Secondo quanto comunicato da Bankitalia, il rendimento del BOT semestrale, scadenza maggio 2011, è salito all’1,489% (+0,282 pb), mentre il rendimento dei CTZ è cresciuto al 2,307 (+0,540 pb). Per i BOT a sei mesi sono arrivate richieste per oltre 13,5 mld di euro, a fronte di un importo offerto ed assegnato di 8,5 mld. Il prezzo di aggiudicazione è pari a 99,256 e la percentuale di riparto pari a 12,107. Per i CTZ biennali sono giunte richieste per oltre 3,6 mld di euro, a fronte di un’offerta di 2 mld di euro. Il prezzo di aggiudicazione è pari a 96,080 e la percentuale di riparto dei 41,5. I titoli dovranno essere regolati il 30 novembre 2010.