Tillerson sostiene che lo sviluppo di soluzioni energetiche di respiro globale richiede nuove t

2 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

“Soddisfare il fabbisogno energetico crescente a livello mondiale, gestendo al tempo stesso i rischi associati al cambiamento del clima, richiederà lo sviluppo di tutte le fonti energetiche sfruttabili e la messa a punto di politiche che favoriscano gli investimenti commerciali e lo sviluppo tecnologico”, ha dichiarato oggi Rex Tillerson, Presidente e Direttore Generale di Exxon Mobil Corporation (NYSE:XOM). “La miglior opzione a nostra disposizione consiste nello sfruttare il potere delle nuove tecnologie e dei liberi mercati per far fronte alle difficoltà crescenti in termini di soddisfacimento del fabbisogno energetico e di tutela dell’ambiente a livello mondiale”, ha affermato Tillerson in un discorso tenuto all’Economic Club di Washington, Distretto di Columbia. “Permettendo alle nazioni e ai popoli di collaborare, possiamo investire in soluzioni integrate in grado di ampliare le risorse energetiche, accrescere l’efficienza e ridurre le emissioni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilRob Young, 972-444-1108