THOMSON E RAYTHEON INSIEME PER LA DIFESA AEREA

29 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il gigante francese Thomson-CSF (TCSFY) e l’americana Raytheon (RTNA) stanno per annunciare una joint venture nel settore dei radar di terra e nei sistemi di controllo della difesa aerea.

Le due societa’ della difesa hanno collaborato in passato per offrire i loro servizi sia alla Svizzera che alla NATO, ma questa alleanza promette ad entrambe un’espansione nei rispettivi Paesi.

Il nuovo accordo che, secondo operatori del settore, coinvolgerebbe i radar per la difesa aerea a lungo raggio, e non il sistema tattico a breve distanza, verra’ annunciato formalmente a luglio, probabilmente al biennale Farnborough Air Show.