Texas Instruments, restringe outlook quarto trimestre

8 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Primi scambi in ribasso per il gigante dei chip Texas Instruments, che ha ridotto la guidance sull’utile trimestrale in linea con le stime degli analisti. Le azioni stanno cedendo lo 0,39% a 33,28 dollari. Il Gruppo texano prevede per il quarto trimestre un EPS compreso tra 61-65 cents e ricavi nel range 3,43-3,57 miliardi di dollari. Le stime di consensus prevedono un utile per azione di 63 cents e 3,5 miliardi di dollari. Lo scorso 25 Ottobre, TI aveva stimato un EPS nella forchetta 59-68 cents per azione ed un giro d’affari di 3,36-3,64 miliardi.