TEXAS INSTRUMENTS BATTE ASPETTATIVE SU UTILI

24 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Texas Instruments (TXN) ha chiuso il secondo trimestre con un utile, esclusi oneri straordinari, di 31 centesimi per azione, al di sopra delle aspettative del mercato per un centesimo.

La societa’ ha registrato nel trimestre appena concluso un utile di $525 milioni, in rialzo rispetto ai $384 milioni dello stesso periodo del 1999.

Il fatturato e’ cresciuto del 19% a quota $2,84 miliardi.