Tesoro, quest’anno emissioni lorde di Btp per 260 miliardi

7 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Ammonteranno a 260 miliardi di euro le emissioni lorde di titoli di stato a medio e lungo termine del Tesoro nel 2015. Sono le stime degli analisti dell’ufficio studi di Unicredit, presentate in una nota dedicata al finanziamento del deficit e del debito pubblico tricolore, che ricordano che nel 2014 le emissioni lorde di titoli a medio e lungo termine sono state pari a 272 miliardi.

Entrando nel dettaglio dei numeri, nel 2015 sono in scadenza 204 miliardi di titoli a medio e lungo termine, di cui 196 miliardi di titoli domestici (per un totale di 84 miliardi nel primo semestre, 113 miliardi nel secondo, mese più impegnativo dicembre con 45 miliardi), scadranno poi 8 miliardi di bond internazionali. A queste cifre vanno poi aggiunti altri circa 55 miliardi di nuove emissioni a copertura del fabbisogno netto.

Per Unicredit, il Tesoro potrebbe coprire il suo fabbisogno complessivo soprattutto con titoli a medio e lungo termine (256-257 miliardi) in linea con l’obiettivo di allungare la vita media del debito pubblico tricolore (6,3 anni a fine novembre, ultimo dato disponibile), il resto, circa 4 miliardi, arriveranno dal collocamento bond internazionali. (mt)