Terna, Cda approva acconto dividendo 0,08 euro/azione

18 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di TERNA S.p.A., riunitosi oggi ha deliberato la distribuzione dell’acconto sul dividendo dell’esercizio 2010, secondo quanto proposto dall’Amministratore Delegato Flavio Cattaneo. In considerazione dei risultati conseguiti nel primo semestre 2010 e alla luce della prevedibile evoluzione della gestione per l’esercizio in corso, il Consiglio di Amministrazione, avendo ottenuto in data odierna il parere della società di revisione KPMG, ha deliberato la distribuzione dell’acconto sul dividendo ordinario dell’esercizio 2010 nella misura di 8 centesimi di euro per azione, in crescita del 14,3% rispetto all’acconto sul dividendo 2009. L’acconto sul dividendo, al lordo delle eventuali ritenute di legge, verrà posto in pagamento – come già annunciato al mercato – a decorrere dal 25 novembre 2010, previo stacco in data 22 novembre 2010 della cedola n. 13. 1 Nella stessa riunione, il Consiglio di Amministrazione ha approvato alcuni adeguamenti dello Statuto in adempimento a quanto previsto dalla normativa sui diritti degli azionisti di società quotate (decreto legislativo 27 gennaio 2010 n. 27) e dalla normativa sulla revisione legale (decreto legislativo 27 gennaio 2010 n. 39).