Telecom Italia presenta a sindacati piano tagli posti di lavoro

20 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Telecom Italia ieri ha presentato il Piano industriale alle Organizzazioni Sindacali, con specifico riferimento agli impatti sugli organici previsti per il periodo 2010-2012. Lo si apprende da una nota. In particolare, l’Azienda ha esplicitato come in tale periodo si cumulino, in Telecom Italia, le necessità di efficientamento residue già previste in piani precedenti (2300 risorse, al netto delle riduzioni già operate nella fase iniziale del 2010) ed ulteriori efficienze aggiuntive, quantificate in 4522 risorse al 31.12.2012. Con separato riferimento alla società SSC, l’azienda ha inoltre confermato il diretto interesse del Gruppo al mantenimento delle relative attività entro il proprio perimetro in condizioni di ripristino della competitività delle lavorazioni ed in tale quadro il proprio diretto coinvolgimento nella gestione di tale percorso. Le parti hanno convenuto per la necessità di ulteriori approfondimenti sulle dinamiche di piano in appositi incontri in materia di strategie di mercato (Domestic Market Operations) e di opzioni tecnologiche ed investitorie (Technology & Operations). Al termine di tali incontri è da prevedere un successivo momento di sintesi.