Telecom Italia, multata dall’Antitrust per spot TIM Premia

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Antitrust ha comminato una multa alla Telecom Italia, relativamente a pratiche scorrette poste in essere attraverso lo spot “Tim Premia”. La multa è pari a 95 mila euro. Il procedimento concerne la promozione dell’offerta tariffaria “Tim Premia” realizzata dalla società mediante un messaggio pubblicitario diffuso sulle principali emittenti televisive nazionali (Reti Mediaset, RAI e La7), tutti i giorni nel periodo 26 aprile-23 maggio 2009. Oltre alla diversità di informazioni fra il contenuto dello sport ed il messaggio promozionale sottostante, l’Unione Nazionale Consumatori ha lamentato il fatto che il messaggio ometteva di specificare che l’adesione all’offerta tariffaria comportava una variazione del piano tariffario del cliente, a sua volta implicante un costo di 6 euro (rimborsato, per le attivazioni effettuate entro il 31 luglio 2009, mediante accredito di traffico telefonico), nonché l’applicazione di una tariffazione unitaria delle chiamate alquanto onerosa e basata su scatti anticipati di sessanta secondi e addebito dello scatto alla risposta.