Telecom, ampia collaborazione com magistratura su Sparkle

25 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Telecom italia afferma in una nota che, in riferimento agli eventi che hanno visto coinvolta la controllata al 100% Sparkle e ai conseguenti provvedimenti giudiziari, da una prima lettura delle oltre 1.600 pagine dell’ordinanza notificata a Sparkle risulta che i fatti si riferiscono ad una vicenda nota e già fatta oggetto di verifiche e interventi di audit nel luglio del 2007. Preso atto della serietà del tema, il Cda di Telecom ha immediatamente deciso: – di assicurare la più ampia collaborazione all’Autorità Giudiziaria per la ricostruzione della vicenda; – di attivare anche autorevoli consulenze tecnico-legali per l’analisi dell’ordinanza. Tutto ciò al fine di poter intervenire in maniera efficace e di verificare puntualmente e senza indugio eventuali responsabilità per vicende e fatti del passato.