TE Connectivity lancia l’unità remota per ambienti al chiuso FlexWave Prism

6 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

TE Connectivity ha annunciato in data odierna il lancio dell’unità remota per ambienti al chiuso (Indoor Remote Unit, IRU) FlexWave Prism, una nuova versione del popolare sistema ad antenne distribuite (Distributed Antenna System, DAS) FlexWave Prism che offre capacità e copertura mobile agli utenti di macro reti aziendali, universitarie e urbane/extraurbane. FlexWave Prism impiega unità remote per interno montabili su rack e si collega direttamente alle antenne di servizio tramite cavo coassiale, costituendo quindi la soluzione ideale per aggiornamenti di sistemi wireless passivi per ambienti al chiuso o per i centri che desiderano implementare un sistema rapidamente sfruttando il cablaggio preesistente. L’unità FlexWave Prism offre gli stessi benefici chiave di tutti gli altri prodotti FlexWave Prism, compresi il supporto per servizi 2G/3G/4G con implementazioni SISO o MIMO, simulcast digitale, un bilancio ottico di 26 db, trasmissione digitale in fibra ottica e amplificatori ad alta potenza. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

TE ConnectivityRelazioni con i media:Regione Nord America:Karen L. GaligerComunicazioni relative ai prodotti336-665-5934karen.galiger@te.comoppureComunicazioni relative ai prodotti:Danah DitzigResponsabile senior, Marketing612-210-1023danah.ditzig@te.com