correzione pagina 2

La Borsa Usa ha corso troppo, è tempo di una correzione

Sono passati circa tre anni dall’ultima volta in cui Wall Street ha segnato un calo del 10% o superiore. “Euforia attuale ingiustificata. E’ ora di ritornare con i piedi per terra”, dicono gli analisti.

Wall Street, prove generali di ribasso

Il Nasdaq ha ceduto -4,4% tra giovedi e venerdi’. Tutto quel che dovete sapere su una possibile correzione.

Azionario in preda a prese profitto. Minaccia correzioni più profonde

Mercati cresciuti troppo negli ultimi mesi? Supporti e resistenze da monitorare.

I grandi ricchi hanno perso $18 miliardi in una giornata

Il crollo del peso argentino ha finalmente provocato la prima “correzione” tra i super-miliardari (in 85 hanno un patrimonio pari a quello di 3,5 miliardi di persone).

Tapering Fed a ottobre? Rischio correzione mercati

L’azionario americano, seguito dalla maggior parte delle piazze mondiali, è sceso fino a rompere in maniera decisa i supporti di breve. Outlook euro.

Realtà parallele: gli strabismi di un mercato sovraccarico

I bond vanno venduti ma l’euro viene comprato a piene mani. Quella in corso è la tipica correzione di posizioni sovraccariche. L’opinione di Alessandro Fugnoli, di Kairos.

Come fare trading in questi giorni di incertezza

Analisi tecnica sui principali rapporti di cambio. Si tratta di mercati ancora in correzione o in fase laterale. Il Ftse Mib non ha abbandonato i livelli di supporto di medio periodo.

Avversione al rischio, seguite dollaro e yen

Continuano a confermarsi tra le valute rifugio più acquistate in momenti di correzione dei mercati. Cosa fare invece con l’euro?. Analisi tecnica dei principali rapporti di cambio.

Cosa deve fare chi ha posizioni su oro e petrolio

Il profit warning lanciato da Goldman Sachs sul metallo giallo. Calo superiore a 60 dollari dopo il Pil cinese. Possibilità di ripresa o la correzione continuerà? E fino a quale livello?

Valutario: dove si stanno spostando i capitali?

Nonostante il rialzo che lo ha portato sopra $1,30 lo scorso venerdì, il rapporto euro/dollaro fa fronte a un tentativo di correzione che sta fornendo segnali potenzialmente ribassisti. E le altre valute?