Superbonus 110%, inserite le ultime novità nella guida del Consiglio dei commercialisti

19 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

Con le novità introdotte al Superbonus 110% dalla Legge di Bilancio 2021 si aggiorna anche il vademecum del Consiglio e Fondazioni nazionali dei commercialisti, “Il superbonus 110%: checklist visto di conformità ecobonus e sismabonus”.

L’estensione dell’agevolazione per le spese sostenute fino al 30 giugno 2022 e, in determinate condizioni, fino al 30 giugno 2023, è solo una delle modifiche apportate.
La guida, che offre un quadro d’insieme dei controlli che devono essere effettuati ai fini del rilascio del visto di conformità è pensata per essere uno strumento di lavoro per commercialisti incaricati di fornire i propri servizi professionali in materia di detrazioni edilizie ed energetiche richiamate dal decreto Rilancio.

Superbonus 110%, la nuova guida

Fra le altre novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2021, riassume la guida nel suo capitolo introduttivo, vi sono:

  • L’estensione dell’ambito di applicazione dell’agevolazione agli interventi effettuati da persone fisiche su parti comuni di edifici, da esse interamente posseduti, composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate.
  • E’ stato riconosciuto l’ecobonus agevolato al 110% per gli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche ed è stato specificato che gli interventi di coibentazione del tetto sono agevolati anche nel caso in cui i locali sottostanti non siano riscaldati.
  • E’ stato disposto che le agevolazioni possano essere fruite anche per interventi eseguiti su edifici privi di attestazione energetica.
  • Infine, sono stati modificati i limiti di spesa previsti per l’istallazione delle colonnine di ricarica dei veicoli elettrici e sono stati meglio precisati i requisiti delle polizze assicurative di cui devono munirsi i professionisti tecnici che procedono all’asseverazione degli interventi agevolati.