Stroer resiste alla crisi del settore pubblicitario

18 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo Stroer, leader nel mercato tedesco delle affissioni, ed il numero tre in Europa, riesce a mantenere la sua posizione nel mercato nonostante la crisi nel settore pubblicitario. Nell’esercizio contabile 2008 le vendite del gruppo sono diminuite soltanto leggermente, del 3 percento rispetto all’anno precedente, arrivando a quota 493 milioni di euro. Il valore dell’EBITDA gestionale è sceso da 118 milioni di euro a 103 milioni di euro. In combinazione con gli effetti dovuti agli sviluppi dei prezzi e a quelli monetari, ciò ha portato ad un risultato solo leggermente negativo per il Gruppo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Stroer Out-of-Home Media AGJörg LammersManager comunicazioni aziendaliTelefono: ++49 (0)2236/9645-246 Fax: -6246E-mail: [email protected]