Amazon supera Microsoft per capitalizzazione

15 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Storico sorpasso tra i big hi-tech di Wall Street: alla chiusura dei mercati di ieri Amazon ha superato Microsoft per capitalizzazione di mercato. Ieri, al termine degli scambi il colosso dell’ecommerce fondato e guidato da Jeff Bezos valeva 699,2 trilioni di dollari.

Nella classifica delle società a maggiore capitalizzazione di mercato, prima di Amazon, spiccano a questo punto solo Apple e Alphabet. Microsoft scivola in quarta posizione, seguita dalla cinese Tencent e Facebook.

Ieri il titolo Amazon ha chiuso le contrattazioni con un aumento del 2,6% a $ 1451,05, mentre Microsoft ha messo a segno un rialzo dell’1,6% a $ 90,81. Grazie al balzo in avanti del 73% segnato dal titolo nell’ultimo anno (+41% Microsoft), Jeff Bezos è diventato l’uomo più ricco del mondo, superando Bill Gates.

Lo storico sorpasso arriva pochi giorno dopo la notizia che il gruppo di Seattle ha iniziato a licenziare centinaia di dipendenti, soprattutto nel quartier generale di Seattle. La riduzione del personale arriva dopo 8 anni di assunzioni, con i dipendenti passati da 5.000 nel 2010 agli attuali 40.000 nella sede di Seattle mentre a livello globale sono oltre mezzo milione gli addetti del colosso dell’on line, recentemente travolto dalle polemiche per il braccialetto volto a controllare le mosse dei dipendenti che ha brevettato.