È stato un anno da record per questi fondi comuni

di Redazione Wall Street Italia
5 Gennaio 2015 17:55

NEW YORK (WSI) – È stato un anno da incorniciare il 2014 di Vanguard Group. Il maggiore fornitore di prodotti d’investimento legati ai listini azionari, infatti, nello scroso esercizio ha registrato flussi netti per 216 miliardi di dollari, un valore record per un fondo comune.

La performance positiva è dovuta all’andamento dei cosiddetti investimenti passivi, in pratica investimenti che replicano gli indici della Borsa e altri benchmark per una frazione del costo del tipico fondo comune.

Al contrario, gli investimenti attivi continuano a segnare una fase di debolezza che prosegue da anni per via delle alte commissioni e delle tasse. (mt)