Starwood Hotels & Resorts ridefinisce il concetto di lusso nel Golfo Persico e inaugura il St.

2 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc. ha oggi annunciato l’apertura dell’hotel St. Regis Doha. Prosegue infatti la dinamica crescita globale del marchio, che in soli cinque anni ha praticamente triplicato la propria offerta. Questa inaugurazione riguarda il secondo dei tre hotel St. Regis la cui apertura è prevista in Medio Oriente entro un anno, incluso The St. Regis Saadiyat Island Resort, ad Abu Dhabi, aperto lo scorso dicembre, e il St. Regis Abu Dhabi, alla Corniche, che inizierà le attività in autunno. Nei prossimi mesi St. Regis continuerà ad arricchire il proprio portafoglio con l’apertura del St. Regis Mauritius Resort. Grazie alla crescita del marchio St. Regis, Starwood prosegue nel rafforzare la propria posizione di leadership nel settore alberghiero di lusso, per offrire a ospiti e residenti servizi e ospitalità eccellenti in una vasta gamma di destinazioni in tutto il mondo. “Per St. Regis proporre in Qatar la famosa eredità del marchio e un’offerta caratterizzata da un livello di lusso senza precedenti rappresenta un risultato entusiasmante e significativo”, è stato il commento di Paul James, Global Brand Leader di St. Regis Hotels & Resorts. “Cultura, affari e tempo libero si intersecano brillantemente a Doha e, quindi, questa destinazione è considerata da St. Regis e dai nostri facoltosi ospiti come un nuovo ‘must’ per il Grand Tour dei nostri tempi. Siamo lieti di aver fatto conoscere questo marchio a un paese così florido”. Per secoli, generazioni di facoltosi viaggiatori hanno intrapreso il Grand Tour dell’Europa per provare esperienze e coltivare la conoscenza. Di conseguenza le élite sociali di oggi si recano nelle città del Vecchio Continente, incluse Londra e Roma, ma anche in luoghi estremamente moderni e diversi quali Abu Dhabi, Aspen, Shenzhen e Sanya Yalong Bay. In qualità di marchio alberghiero creato per una nuova generazione di viaggiatori esigenti, St. Regis sta capitalizzando il proprio portafoglio di hotel iconici già attivi con destinazioni nel cuore dell’itinerario di questo nuovo Grand Tour, per offrire un servizio eccezionale ed esperienze all’insegna del lusso in tutto il mondo. In Medio Oriente Starwood attualmente gestisce quasi 50 hotel e continua a rafforzare la propria consolidata posizione nell’area in qualità di uno dei più importanti operatori di hotel di lusso in queste zone. Entro il 2015 il Medio Oriente diventerà la seconda regione, dopo l’America settentrionale, a disporre di tutti e nove i pregiati marchi di Starwood: St. Regis, The Luxury Collection, W, Westin, Le Méridien, Sheraton, Four Points by Sheraton, oltre ad Aloft e ad Element, recentemente lanciati, per rafforzare ulteriormente l’impegno dell’azienda nella regione. Ambienti di lusso e un servizio su misura Di proprietà di Resorts Development Company e realizzato da Alfardan Group, il St. Regis Doha è il primo hotel del marchio St. Regis nel Qatar. Situato in una posizione ideale, in prossimità della più recente attrazione sul mare della città, l’Al Gassar Resort, l’hotel offre 336 camere all’insegna del lusso, tra cui 70 suite eleganti e due suite presidenziali, tutte con vista mozzafiato sul Golfo Persico. L’hotel si trova nella più ambita posizione centrale di Doha, tra i siti storici e culturali della città e l’emergente hub commerciale. La caratteristica architettura della struttura testimonia la fusione del design contemporaneo con i tocchi in stile arabo tradizionale. Il risultato è una splendida variazione dello skyline della città. Come da tradizione dell’hotel St. Regis di New York, pietra miliare per il marchio, il St. Regis Doha presenta tutti i caratteri distintivi che hanno reso famoso questo nome, incluso il St. Regis Butler Service, con un’eccellente qualità del servizio e un’esperienza degli ospiti che supera ogni aspettativa. Squisite esperienze culinarie Il St. Regis Doha propone 10 diverse esperienze culinarie, anche nelle lounge, curate da alcuni dei più rinomati chef a livello mondiale, come il ristorante Gordon Ramsay, dove lo chef Gilles Bosquet, stellato Michelin, crea sontuose selezioni sviluppate e personalizzate dal famoso chef Ramsay in un ambiente elegante ispirato ai manieri inglesi, e il noto Hakkasan che porterà a Doha la cucina cantonese autentica, ma in versione contemporanea, in occasione dell’apertura nei prossimi mesi dell’anno. Jazz al Lincoln Center Doha Seguendo l’eco dell’annuncio della creazione di una partnership globale per l’ideazione e la creazione di una serie di jazz club presso gli hotel St. Regis di tutto il mondo il St. Regis Doha organizzerà in anteprima assoluta il primo evento Jazz at Lincoln Center al di fuori degli Stati Uniti, per offrire agli ospiti e agli appassionati di musica un’autentica esperienza jazz dal vivo in Medio Oriente. Creato da Wilson Associates, Jazz at Lincoln Center Doha offrirà viste spettacolari sul Golfo Persico e un menù ispirato al genere musicale, il tutto in un’atmosfera intima studiata per non più di 100 spettatori, in un ambiente di circa 1.300 metri quadri. Per sei sere la settimana il jazz club presenterà spettacoli dal vivo che faranno da vetrina e trampolino di lancio per i migliori talenti jazz del mondo. La programmazione sarà curata da Wynton Marsalis, direttore artistico del celebre e originale Jazz at Lincoln Center di New York. Wynton sarà affiancato da un’orchestra jazz, gli JALC All-Stars, che eseguiranno un repertorio a completamento del tema del club: “Timeless is Modern: Jazz Artists, Eras, and Places”. Oltre agli spettacoli serali, due volte la settimana ogni responsabile musicale presiederà una discussione informativa per ospiti, residenti e per la comunità locale. Il tempo libero all’insegna del lusso e la prima Remède Spa del Medio Oriente Il St. Regis Doha offre 16.000 metri quadri di lussuose strutture per il tempo libero, inclusa la prima Remède Spa mediorientale, che offre il massimo in termini di tranquillità. Con le sue 22 sale trattamento, la spa è una delle più grandi ed eleganti di Doha. L’hotel offre inoltre un centro fitness ultramoderno dotato di piscina olimpionica e spiaggia privata con 10 cabine sulla spiaggia. Il St. Regis Doha mette a disposizione degli ospiti anche 4.000 metri quadri di sale riunioni e di spazi per ricevimenti, inclusa una delle più grandi sale da ballo di Doha. Per ulteriori informazioni sul St. Regis Doha visitare www.stregis.com/doha. ### Informazioni su St. Regis Hotels & Resorts Coniugando l’eleganza classica con il lusso moderno, il marchio St. Regis prosegue nel suo impegno verso l’eccellenza. Fondato da John Jacob Astor IV, che oltre un secolo fa ha aperto il primo St. Regis Hotel a New York, questo marchio di hotel e residence è noto per il lusso esclusivo proposto, i servizi personalizzati e la raffinata eleganza nelle migliori destinazioni in tutto il mondo. Tra i progetti per proseguire a livello mondiale in questa tradizione comprendono i tanto attesi hotel e resort St. Regis a Buenos Aires e nella Riviera Maya. Anche in Asia St. Regis ha annunciato piani di apertura di hotel, e precisamente a Changsha, Chengdu, Kuala Lumpur, Lijiang, Nuova Delhi e Zhuhai. In Europa, in Africa e in Medio Oriente il marchio St. Regis continuerà a espandersi ad Abu Dhabi, Amman, Cairo, Doha e Mauritius. I caratteri distintivi dell’esperienza St. Regis si riassumono nel servizio su misura e nell’attenzione al dettaglio tramite l’esclusivo servizio St. Regis Butler, le invidiabili collocazioni geografiche e il design di lusso. Per ulteriori informazioni su St. Regis Hotels & Resorts visitare www.stregis.com, mentre per informazioni sulle esclusive proprietà residenziali visitare il sito www.stregis.com/residences. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Starwood Hotels and ResortsJenni Benzaquen, +32 2 204 5494Responsabile PR di Starwood Hotels and Resorts per l’Europa, l’Africa e il Medio [email protected]