Starwood Hotels and Resorts amplia la propria presenza in Iraq

30 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Starwood Hotels and Resorts Worldwide, Inc. (NYSE:HOT) ha sottoscritto un accordo con BCD Co. per la gestione di un nuovo hotel Sheraton a Erbil, Iraq. L’apertura del Sheraton Erbil Hotel, prevista nel 2015, permette a Starwood di tornare nel paese dopo 20 anni. Lo Sheraton Erbil Hotel si trova nella città nuova, a circa 10 minuti dall’aeroporto internazionale di Erbil, lungo la nuova circonvallazione, e offre così ai propri ospiti un facile accesso sia alla città che alle sue principali attrazioni, quali la cittadella storica, il parco Sami Abdul Rahman, la più vasta zona verde della regione, e il centro città. “Siamo molto felici di cooperare con BCD per la reintroduzione di Starwood in Iraq con Sheraton, il nostro marchio più rappresentativo,” ha affermato Roeland Vos, Presidente di Starwood Hotels & Resorts, Europa, Africa e Medio Oriente. “L’apertura del nuovo Sheraton Erbil Hotel sottolinea l’impegno di Starwood per la crescita e lo sviluppo all’interno della regione.” Saad Aldoski, partner di BCD Co., ha commentato: “Siamo estremamente contenti di cooperare con Starwood e con il marchio Sheraton per il nostro primo progetto di hotel a Erbil. Siamo convinti che la nostra cooperazione con un operatore alberghiero riconosciuto a livello globale quale Starwood creerà nuovi standard per il settore dell’ospitalità in Iraq e che la forte reputazione di cui gode Sheraton contribuirà a rafforzare il ruolo di Erbil come hub commerciale del paese.” Il nuovo Sheraton Erbil Hotel comprenderà 221 camere e 39 suite. L’hotel disporrà anche di molte strutture per la ristorazione, sale riunioni per conferenze e per il tempo libero, oltre alle strutture a marchio Sheraton, tra cui il letto completamente bianco Sheraton Sweet Sleeper®, una Sheraton Club Lounge e Sheraton Fitness, programmato da Core Performance, nonché il centro benessere a marchio Sheraton, che comprende una piscina all’aperto e una al coperto. Le strutture business dell’hotel comprenderanno una sala da ballo da 720 metri quadri, un centro congressi, quattro sale riunioni e un business centre che comprende sei uffici privati. L’hotel avrà anche un [email protected] in collaborazione con Microsoft, un centro di comunicazione unico che offre la tecnologia che gli ospiti moderni si aspettano e di cui hanno bisogno quando sono in viaggio. Erbil, si trova nel nord dell’Iraq, è la capitale della regione autonoma del Kurdistan, e si sta affermando come hub commerciale del paese. La città è servita dall’aeroporto internazionale di Erbil, che offre voli di un numero crescente di compagnie aeree internazionali. Starwood gestisce attualmente quasi 50 hotel in Medio Oriente, tra cui 16 hotel Sheraton. La società ha intenzione di aprire più di 30 hotel nella regione nel corso dei prossimi anni. Oltre allo Sheraton Erbil Hotel sono previsti cinque hotel Sheraton: uno nell’Arabia Saudita, due proprietà in Pakistan oltre allo Sheraton Dubai Sheikh Zayed Road Hotel e allo Sheraton Sharjah Hotel & Resort negli Emirati Arabi Uniti. Informazioni su Sheraton Hotels & Resorts Sheraton aiuta i propri ospiti a mettersi in contatto con più di 400 hotel in 70 paesi del mondo. La società ha recentemente completato una ristrutturazione globale del valore di 6 miliardi di dollari e si trova ora in una fase di espansione mondiale da 5 miliardi di dollari per i prossimi 3 anni. Sheraton è di proprietà e fa parte di Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc., il marchio più diffuso nel settore degli hotel a livello mondiale e una delle principali società internazionali operanti nel settore alberghiero e del tempo libero, con 1090 proprietà in 100 paesi e territori e 154.000 dipendenti presso le strutture di sua proprietà o da essa gestite. Starwood Hotels è proprietario, gestore e operatore in franchising totalmente integrato di hotel, resort e residence tramite i seguenti marchi di fama mondiale: St. Regis®, The Luxury Collection®, W®, Westin®, Le Méridien®, Sheraton®, Four Points® by Sheraton, Aloft® ed Element SM. La società può vantare uno dei maggiori programmi di fidelizzazione del settore, Starwood Preferred Guest (SPG), che permette ai membri di guadagnare e riscattare punti per i propri soggiorni, per gli upgrade delle camere e per i voli, senza limitazione di date. Starwood Hotels è proprietario anche di Starwood Vacation Ownership, Inc., uno dei principali sviluppatori e operatori di resort di lusso in comproprietà. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.starwoodhotels.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatto per la stampa:Jenni BenzaquenDirettorore Public Relations – Starwood Hotels and Resorts, Europa, Africa & Medio OrienteTel. +32 2 204 [email protected]