Starbucks apre a Roma e a Milano: ecco dove e quando

15 Febbraio 2017, di Daniele Chicca

L’attesa è ancora lunga ma c’è l’ufficialità. A giugno del 2018 Starbucks aprirà 4-5 punti vendita tra Roma e Milano: lo ha annunciato l’imprenditore che sta curando l’arrivo in Italia della catena di caffetterie di Seattle. Antonio Percassi ha spiegato come l’obiettivo a medio lungo termine della multinazionale sia ancora piu’ ambizioso.

“Se il mercato (italiano) risponderà bene” ai primi negozi, nei prossimi 5-6 anni Starbucks punta all’apertura di 200-300 coffee shop in Italia. Il primo ad aprire a giugno dell’anno prossimo sarà situato nel cuore di Milano ed esattamente nel palazzo delle Poste in piazza Cordusio, dunque in pieno centro.

Per lo sbarco in altri centri cittadini diversi da Milano o dalla capitale, fa sapere il businessman bergamasco, bisognerà aspettare che dai consumatori arrivi una risposta positiva ai primi “test”.

“Lo sviluppo forte si farà se il mercato risponderà bene. I mercati di Roma e Milano sono i primi a essere testati. In tutto puntiamo ad aprire 2-300 punti in tutta Italia, pensiamo che nel mercato possa starci”, ha reso noto Percassi.