SPI Lasers raddoppia le capacità di ‘Potenza e e controllo’ dei suoi clienti con gli ultimi las

31 Luglio 2008, di Redazione Wall Street Italia

SPI Lasers (“SPI” o “la Società”)(LSE:SPIL), un’azienda leader nel design e nella produzione di laser a fibra, ha annunciato oggi che i suoi ultimi prodotti raddoppieranno in potenza e capacità di controllo, consentendo ai clienti di tagliare e saldare i materiali con tempi di lavorazione più ridotti e con opzioni di controllo più avanzate, all’avanguardia assoluta. La potenza dei laser raffreddati ad aria di SPI è aumentata da 100 a 200W e quella dei laser raffreddati ad acqua da 200 a 400W, creando allo stesso tempo delle funzioni di controllo laser esclusive a vantaggio delle applicazioni dirette in un’ampia serie di utilizzi meccanici dei laser.

“La potenza, la versatilità e le possibilità della Piattaforma di prodotti R4 di SPI fanno sì che questi laser a fibra ad alta potenza siano attualmente all’avanguardia nel mercato e consentano una completa innovazione dei processi di lavoro.”

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SPI Lasers plcDavid Parker, Presidente e Chief ExecutiveTel: +44 (0) 1489 779 [email protected] Holloway, Chief Financial [email protected]azioni per i media:SPI LasersPR & MarketingTel.: +44 (0) 1489 774 [email protected]