Sony, con Morpheus entra nella realtà virtuale

21 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Sony ha provato a spingersi oltre le barriere dei videogiochi provando a guardare al futuro e presentando alla Game Developers Conference di San Francisco, come riporta CS Monitor, “Project Morpheus”, un prototipo di dispositivo che dovrebbe rivoluzionare l’industria dei videogiochi.

Sarà un’esclusiva della PlayStation e, come riportano da Sony: “permetterà di sentire i suoni provenienti da davanti, dietro, destra e sinistra, ricreando praticamente un’atmosfera estremamente reale, come se ci si immergesse in un mondo virtuale a 360 gradi”.

Insomma la realtà virtuale.

È normale e presumibile da molti che il prossimo passo nel mondo delle console sia proprio questo, ed è quindi ovvio che la Sony stia scommettendo su Morpheus.

Verrà probabilmente lanciata nei prossimi due anni e, nonostante alcune critiche parlino delle ovvie difficoltà con alcuni giochi, è invece più che probabile che ci troviamo all’alba di una nuova era tecnologica.