Sonoco-Alcore annuncia l’aumento dei prezzi del cartone in Europa

6 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Sonoco-Alcore S.a.r.l. ha annunciato in data odierna un aumento dei prezzi di tutto il cartone riciclato in Europa nella misura di 75 euro o 60 sterline per tonnellata metrica. Tale incremento dei prezzi sarà applicato a tutte le spedizioni effettuate a decorrere dal 15 febbraio 2012. Secondo Adam Wood, vicepresidente di Sonoco-Alcore, l’incremento dei prezzi è conseguenza necessaria dell’aumento dei costi, in particolar modo di quelli associati al recupero della carta. “Nell’attuale clima economico, la bassa produzione di cartone residuo ondulato sta causando un’elevata volatilità del mercato, che si traduce a sua volta in un rapido aumento dei prezzi del medesimo. Trattandosi di una parte significativa dei nostri costi di base associati al cartone, non abbiamo altra scelta se non quella di imporre dei prezzi più alti il prima possibile”, ha spiegato Wood. Sonoco-Alcore S.a.r.l. è una consociata interamente controllata di Sonoco (NYSE:SON) e gestisce 30 stabilimenti per la produzione di tubi e anime e sei cartiere nel continente europeo e nel Regno Unito. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SonocoRoger Schrum, [email protected]