Sono necessari investimenti in tutte le fonti energetiche, secondo quanto dichiarato da ExxonMo

8 Dicembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Le economie mondiali in crescita determineranno un aumento del fabbisogno energetico nella misura del 35 percento circa nel 2030 rispetto al 2005, il che richiederà un investimento di svariati trilioni di dollari e l’adozione di un approccio incentrato sull’innovazione e sulla tecnologia, ha dichiarato oggi Exxon Mobil Corporation (NYSE : XOM) annunciando la pubblicazione della nuova edizione della relazione intitolata ‘Prospettive per il settore energetico: uno sguardo al 2030’ (Outlook for Energy: A View to 2030). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilCynthia Bergman, 972-444-1107