SoftLayer® registra un aumento dell’utile e delle operazioni nel primo trimestre del 2011

18 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

SoftLayer Technologies®, fornitore innovativo di ambienti basati su cloud, dedicati e completamente integrati, ha annunciato in data odierna di aver registrato nel primo trimestre del 2011 una crescita finanziaria e operativa costante. Tra i numerosi traguardi raggiunti dalla società nel primo trimestre 2011 figura un utile di 78 milioni di dollari. “È stato un altro trimestre eccezionale per SoftLayer”, ha affermato Lance Crosby, direttore generale di SoftLayer. “Continuiamo a introdurre nel mercato innovazioni rivoluzionarie in tempi record e proseguiremo su questa rotta, soprattutto ora che abbiamo portato a termine la nostra integrazione con The Planet”. Tra i traguardi più importanti raggiunti da SoftLayer fino alla fine di marzo di quest’anno figurano: Utile pari a 78 milioni di dollari EBITDA pari a 33 milioni di dollari 26.000 e passa clienti in più di 140 Paesi Più di 81.000 server in gestione Completamento dell’integrazione con The Planet Alcuni dei traguardi, aggiornamenti e lanci più importanti: (accedere ai collegamenti sottostanti) Rinnovo della certificazione SAS 70 Tipo II Parallels Automation on demand Firewall dedicati on demand Nomina di Lance Crosby ad amministratore del segmento cloud “Nel trimestre in corso stiamo registrando un andamento altrettanto favorevole”, ha aggiunto Crosby. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SoftLayer TechnologiesMark Quigley, Direttore, Comunicazioni aziendali, +1 [email protected]