Smiths Detection lancia un rilevatore-identificatore palmare di radiazioni più preciso e affida

5 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Smiths Detection ha oggi lanciato “RadSeeker”, un nuovo rilevatore palmare più preciso e dotato di maggiore capacità per l’identificazione di situazioni di pericolo di natura radiologica e nucleare. Nonostante le dimensioni ridotte, il dispositivo è più performante e di maggior durata ed è adatto a una vasta gamma di applicazioni che vanno dalla difesa civile e alle prime operazioni di ricerca radio-nucleare fino al controllo di container e veicoli effettuati dal personale portuale e doganale. Smiths Detection launches more accurate and reliable handheld radiation detector and identifier, the RadSeeker (Photo: Smiths Detection) “Con RadSeeker le più potenti e accurate capacità di rilevazione delle radiazioni sono davvero a portata di mano. Riteniamo che questo palmare aiuterà enormemente ad aumentare l’accuratezza, l’efficienza e la versatilità della rilevazione dei pericoli radio-nucleari. Smiths Detection è ora in grado di offrire una tecnologia in grado di individuare situazioni di pericolo in tutte le principali aree interessate alla sicurezza nazionale e interna dal punto di vista chimico, biologico, radiologico, nucleare e delle sostanza esplosive”, ha dichiarato il dottor Brian Boso, responsabile scientifico di Smiths Detection. Ideato per rispondere ai requisiti dello standard ANSI N42.34-2006 del settore e dell’Homeland Security (DHS) Domestic Nuclear Detection Office (DNDO), RadSeeker offre una maggior velocità e precisione nella rilevazione e identificazione di pericolosi materiali radioattivi-nucleari, incluse le sostanze SNM (Special Nuclear Materials) mascherate e schermate. La precisione è sempre assicurata in qualsiasi condizione operativa grazie a un processo di stabilizzazione automatica, con brevetto in attesa di registrazione, che elimina la necessità di effettuare calibrazioni sul campo o periodiche. RadSeeker è uno strumento estremamente leggero utilizzabile in qualsiasi condizione operativa sul campo, perché è rinforzato per sopportare gli effetti degli impatti e anche delle temperature e condizioni atmosferiche estreme. Prodotto presso la struttura di Smiths Detection situata nel Connecticut, a Danbury, RadSeeker ha superato completi test effettuati da enti governativi e laboratori specializzati. Per informazioni sulle specifiche tecniche di RadSeeker visitare la pagina: http://www.smithsdetection.com/RadSeeker.php. Smiths Detection (www.smithsdetection.com) offre avanzate soluzioni di sicurezza per il settore civile e militare, come lo sviluppo e la produzione di prodotti tecnologici calibrati sulle esigenze governative e in grado di identificare esplosivi, agenti chimici e biologici, armi e merce di contrabbando. Fa parte di Smiths Group (www.smiths.com), leader globale nell’applicazione di tecnologie avanzate per la rilevazione di pericoli e di merce di contrabbando, oltre che nei mercati dell’energia, dei dispositivi medicali, delle comunicazioni e dei componenti con prestazioni elevate. Con Smiths Group collaborano circa 23.000 persone in oltre 50 paesi. Galleria fotografica/multimediale disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6709398&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti con i media:HDMKChad [email protected] DetectionSusan Cooper-CurcioDirettore comunicazioni [email protected]