Smart city, ecologia e anziani: ecco i megatrend su cui puntare

7 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

I megatrend entrano nei portafogli di investimento. Dieci anni fa Pictet Am puntò sull’acqua e sulle società in grado di fornire soluzioni alla sfida idrica globale arrivando a triplicare il valore delle proprie quote. Oggi su quale grandi temi del futuro che promettono di restare in evidenza nel lunghissimo periodo puntare per ottenere ritorni positivi?

A dare qualche consiglio è Paolo Paschetta, Country Head per l’Italia di Pictet Am su La Stampa La Stampa che individua in modo particolare su ecologia e città intelligenti, smart city.

Riteniamo cruciale il tema che segue il Pictet-Global Environmental Opportunities, un comparto azionario che investe principalmente in azioni globali di società che operano nella catena di valore dell’energia pulita, dell’acqua, dell’agricoltura, delle attività forestali e cavalca il passaggio a una società carbon-free. Un altro cambiamento importante è quello che sta segnando le nostre città e che cerchiamo di cogliere nel portafoglio Smart City. Le città in tutto il mondo riconoscono la necessità di investire nell’ammodernamento delle infrastrutture e in soluzioni e tecnologie intelligenti per migliorare la qualità della vita di una popolazione che cresce in maniera esponenziale».

 

Smart city

 

Altro importante megatrend è quello riguardante l’invecchiamento della popolazione. Se in Giappone i decessi superano le nascite ormai da un decennio, anche l’Europa è avviata nella stessa direzione. Quindi, afferma Alessandro Aspesi, country head Italia di Columbia Threadneedle Investments, nei prossimi decenni gli anziani eserciteranno un’influenza maggiore sui modelli di consumo a causa della loro crescente numerosità e ricchezza. Da qui occhi puntati sulle società di settori quali viaggi e turismo (le compagnie di crociera sono tra le preferite), beni di lusso, cosmetica, prodotti di salute e benessere, alta gastronomia e cibi pronti  che, a detta degli esperti, potrebbero beneficiare di un aumento della domanda. Inoltre, l’aumento della speranza di vita farà crescere di conseguenza la domanda di un’ampia gamma di prodotti e dispositivi medici.