Silicon Genesis entra nel settore solare PV con una rivoluzionaria tecnologia wafering

11 Luglio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Silicon Genesis, società leader nel settore dei processi e della tecnologia per substrati ingegnerizzati, ha annunciato oggi di aver prodotto con successo substrati solari per il settore PV grazie all’utilizzo di un rivoluzionario processo wafering “kerf-free” (senza tagli) sviluppato da SiGen, a cui è stato dato il nome di PolyMax(TM). L’introduzione di questo prodotto costituisce per la società, che si avvale della tecnologia e delle competenze specifiche interne, un passo di notevole importanza nell’ambiente della produzione di wafer solari PV.

Con l’eliminazione delle perdite dovute ai tagli, il set di apparecchiature PolyMax(TM) è in grado di ridurre in misura sostanziale la quantità di polisilicone utilizzato nel lingotto per le fasi di produzione di wafer e di eliminare inoltre alcuni dei costosi materiali di consumo utilizzati nella fabbricazione odierna dei wafer.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Silicon Genesis CorporationAlessandro Fujisaka, [email protected]