Siglato un accordo Sicap-Red Bend per l’interoperabilità dei rispettivi prodotti

19 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Dalla collaborazione congiunta tra Sicap e Red Bend Software nasce la soluzione basata sugli standard e completamente interoperabile che consente a produttori di dispositivi e operatori mobili di gestire in remoto tutti i dispositivi mobili della rete aziendale. Sicap, principale operatore nel settore della gestione dispositivi server-side, e Red Bend, leader nella gestione del software per dispositivi mobili, hanno oggi annunciato la conclusione di un accordo che garantisce l’interoperabilità dei prodotti delle due aziende.

L’accordo siglato da Red Bend e Sicap offrirà la gestione uniforme dei dispositivi mobili, inclusi i cellulari e i moduli M2M (machine-to-machine). Grazie a questa soluzione, operatori e produttori potranno eseguire operazioni quali l’aggiornamento di tipo FOTA (Firmware Over-The-Air) e la gestione della configurazione, ma anche servizi di diagnostica, di provisioning e altro ancora.

SicapComunicazioni aziendali – Contatto:Kate [email protected]