Si infiamma guerra tra Mediaset e Sky…e Dahlia Tv fa l’outsider

8 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Inizio di giornata da ricordare per il titolo Mediaset, che svetta tra le large cap del Ftse Mib con un guadagno di quasi 5 punti percentuali in una sessione comunque improntata agli acquisti. Il titolo è oggi al centro dell’attenzione per una serie di report di stampa che analizzano la propria forte competizione con Sky. La “guerra” all’ultimo prezzo con il gruppo di Rupert Murdoch “rischia di distruggere il mercato”, ha sottolineato Marco Paolini, direttore marketing di Mediaset nel corso della presentazione delle strategie industriali tenutasi ieri al Circolo della Stampa di Milano. Non tanto nel breve periodo, ha aggiunto Paolini, in quanto i telespettatori saranno attratti dalle tariffe convenienti e quindi aumenteranno. Ma nel lungo periodo l’eccessivo abbassamento dei prezzi risulterà dannoso. Secondo quanto si legge oggi su Il Sole 24 Ore, inoltre, tra i due litiganti ci sarebbe un tertium gaudens : si tratta di Dahlia TV, un outsider da non trascurare che però ha bisogno di “rafforzarsi per non rimanere stritolato”. Dahlia ha bisogno di nuove risorse, che troverà “imbarcando nuovi soci”. Tra questi spunta il nome di Urbano Cairo. Il futuro è ancora da scrivere. Per ora si guarda alla bagarre per i diritti tv del calcio.