“SEX CRIMES AND THE VATICAN” IN ONDA TRA ACCESE POLEMICHE

31 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 31 mag – Tra polemiche sempre più accese sta per andare in onda, questa sera su Raidue, il video della Bbc “Sex crimes and the Vatican”. Lo trasmetterà “Annozero”, la trasmissione di Michele Santoro, in onda su alle 21.05. In studio ne parleranno mons. Rino Fisichella rettore della Pontificia Università Lateranense, don Fortunato Di Noto dell’associazione Meter che da anni lotta contro il fenomeno della pedofilia su internet, il professor Piergiorgio Odifreddi, matematico, autore di “Perché non possiamo essere cristiani”, il giornalista Colm O’Gorman autore dell’inchiesta della Bbc. Ieri la maggioranza del Cda Rai ha approvato un documento in cui sottolinea tra l’altro “l’esclusiva responsabilità del Direttore Generale in merito alla corretta gestione della trasmissione, da lui autorizzata”. Oggi Franco Mugerli, presidente del Copercom, il coordinamento di 23 associazioni per la comunicazione con oltre due milioni di iscritti, di orientamento cattolico, sostiene che “le reali intenzioni della trasmissione sono chiare: fare sciacallaggio mediatico contro la Chiesa e il Papa”. Con lui c’è mezzo Parlamento. Santoro, gli autori e l’altra metà del mondo politico sono invece favorevoli alla messa in onda di un documentario che in Rete – dove ha stabilito il record mondiale dei contatti – circola peraltro da molto tempo. Questa sera la parola passa al pubblico.