Seduta difficile per Tokyo

12 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Scivola pesantemente la borsa di Tokyo nella seduta odierna, in scia alla deludente performance di Wall Street sui timori di rallentamento dell’economia mondiale nel 2° semestre dell’anno. Non si placano poi le preoccupazioni per l’ulteriore rafforzamento dello yen sul dollaro, che di fatto penalizza le esportazioni, mentre il cross si porta sui minimi da quindici anni. L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con una minusvalenza dello 0,86% a 9.212 punti.