Seat Pagine Gialle: titolo -15% dopo annuncio Opa Italiaonline

22 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Tonfo del titolo Seat Pagine Gialle, dopo la notizia relativa all’accordo di integrazione con ItaliaonLine. Secondo i termini dell’intesa, Italiaonline lancerà un’Opa su Seat per un valore di 0,0039 euro per azione. Obiettivo, creare una società leader nella pubblicità digitale e nei servizi internet per le piccole e medie imprese.

Stando a quanto spiega Reuters, l’operazione prevede il conferimento in Italiaonline del 53,9% delle azioni Seat, detenute da fondi gestiti da Avenue Europe International Management e da GoldenTree Asset Management in cambio di azioni di nuova emissione di Italiaonline.

Al termine del conferimento Libero, Avenue e GoldenTree deterranno, rispettivamente, circa il 66,2%, il 15,6%, e il 18,2% di Italiaonline che, a sua volta, deterrà circa il 53,9% delle azioni ordinarie di Seat. Italiaonline promuoverà poi un’offerta pubblica obbligatoria su Seat a 0,0039 euro per azione.

Infine è prevista la fusione di Italiaonline in Seat e a esito dell’operazione le parti intendono mantenere la quotazione presso la Borsa di Milano della nuova società.

Italiaonline è la società che da febbraio 2013 raggruppa tutti i brand e gli asset di Matrix e di Libero.

Fanno oggi parte di Italiaonline i portali Libero e Virgilio, diversi web magazine, la piattaforma video ViTV e le concessionarie di web advertising ADV Nazionale e ADV Locale.

Il titolo Seat precipita verso il prezzo d’Opa lanciato da Italiaonline, cede -14,89% a 0,0040 euro.