Savills rafforza la struttura con l’ingresso di Marco Zorzetto

10 Ottobre 2017, di Redazione Wall Street Italia

Savills investment management, gestore internazionale di fondi di investimento immobiliari, rafforza la sgr italiana, guidata da Giuseppe Oriani, con l’ingresso di Marco Zorzetto (nella foto) nel ruolo di transaction director. Marco Zorzetto arriva da Kpmg Portfolio solutions group – dove ricopriva la carica di associate director nell’ufficio di Londra – ed entra in Savills im sgr per sviluppare nuove opportunità di investimento sia per i fondi esistenti sia per quelli appena lanciati. In precedenza ha lavorato presso Prelios, Aedes e General Electric Real estate, occupandosi di acquisizione e gestione di portafogli immobiliari.

Ha trascorso gli ultimi anni di carriera tra Stati Uniti e Londra, dove ha lavorato per l’aviation financing business di GE Capital e per l’inventory finance business di GE Capital Uk bank. Più recentemente è stato responsabile del mercato italiano Npl & Distressed opportunities in Kpmg UgK. Negli ultimi due anni, ha completato transazioni di npl in Italia per un valore nominale di circa 2,5 miliardi di euro.

Giuseppe Oriani, amministratore delegato di Savills im sgr ha commentato: “L’arrivo di Marco Zorzetto conferma la crescita del gruppo in Italia.Siamo certi che Marco apporterà un significativo contributo al team alla luce della sua considerevole esperienza e le sue competenze rafforzando la nostra expertise sul mercato italiano e la capacità di rispondere in maniera ancora più puntuale ed efficace alle richieste dei nostri clienti. Questo ampliamento testimonia il percorso di sviluppo intrapreso dalla società in Italia, un mercato strategico e di massima rilevanza per il Gruppo Savills nel suo complesso”.