Salone del Risparmio: Avanzo-Barbieri (Neuberger Berman), ELTIF importanti per l’economia reale (VIDEO)

16 Settembre 2021, di Luca Losito

In occasione della undicesima edizione del Salone del Risparmio organizzato da Assogestioni, come ogni anno Wall Street Italia ha intervistato i protagonisti del mondo del risparmio gestito e della consulenza finanziaria italiana. Il Salone del Risparmio si svolge presso MiCo – Milano Congressi, il centro congressi più grande d’Europa.

Con Marco Avanzo-Barbieri, Head of Client Group Italy di Neuberger Berman, abbiamo parlato di economia reale e nel dettaglio degli ELTIF. Ascoltiamo il suo intervento.

L’esperto ci ha spiegato la sua view su questo strumento finanziario: “Nelle linee-guida e nei limiti di investimento gli Eltif sono abbastanza restrittivi, il primo limite è l’obbligo di investire direttamente in strumenti finanziari di società non quotate o piccola capitalizzazione e non tramite fondi. Mentre magari un fondo di fondi potrebbe essere uno strumento più adatto per per un investitore retail. Neuberger Berman ha interpretato in modo rgregio la normativa corrente offrendo uno strumento che sposi lo spirito dell’Eltif ma offre anche quella diversificazione necessaria. Quindi abbiamo lanciato a giugno di quest’anno un Eltif dedicato all’ investimento in capitale azionario in società non quotate che non sia investito in 10-12 società con un classico fondo di private Equity ma sia investito in 30-40 società, per avere un buon connubio tra lo strumento che investe in economia reale e le esigenze di diversificazione proprie per un investitore retail”.