S&PMIB FUTURE 21 LUGLIO 2008 MATTINO

21 Luglio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Open: 27770; High: 28370; Low: 27590; Cls: 28293; Var: +1,60%; Vol: 18.647
Prezzo corrente: 28250; Var: -0,15% (h. 09.45)

COMMENTO

Nella seduta di venerdì scorso è proseguito il rimbalzo, con il derivato che si è spinto fino a un massimo a 28360, per poi chiudere a ridosso dei massimi.

Per la seduta odierna sembra probabile una fase di assestamento, con le quotazioni che potrebbero ripiegare verso il supporto a 27800. La perforazione di tale livello provocherebbe una prosecuzione della correzione, con obiettivo il supporto a 27590, dove dovrebbero esserci ordini in acquisto. La rottura anche di tale livello (poco probabile) spingerebbe poi le quotazioni verso il forte supporto in area 27300/400, che dovrebbe comunque contenere un’eventuale discesa. Il rischio correzione diminuirebbe col superamento di 28370, con possibili salite verso 28580, dove dovrebbero comunque prevalere le vendite.

Per le prossime sedute. Il rimbalzo partito dai minimi del 16 luglio a 26660 potrebbe proseguire verso 29000/500. Solo al di sopra di tale resistenza si avrebbe però un segnale di assestamento. Le vendite riprenderebbero sotto 27300/400 per un nuovo test dei minimi (al di sotto obiettivo in area 26200/25800).

STRATEGIA

Le posizioni corte aperte venerdì pomeriggio in area 28350/360 sono state valorizzate mark-to-market sul prezzo di chiusura a 28293.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale
PER LE STRATEGIE SUL FIB30, CONSULTA L’INDIRIZZO: www.analisitecnica.net

SUPPORTI: 28155; 28085+; 27980; 27800; 27590+

RESISTENZE: 28370+; 28500: 28580+; 28750; 29000+

NB: i dati sul Future S&P/MIB si riferiscono al contratto di settembre 2008
Analisi a cura di: Maurizio Milano, Ufficio Analisi Tecnica – Gruppo Banca Sella

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale:

I servizi disponibili

Tutti i servizi in prova gratuita per 1 mese sulla Piattaforma SELLA ADVICE TRADING, sul trading-on-line

Segnali Future Nasdaq100 Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Portafogli Europa (ogni mercoledì, segnali solo long sui principali titoli azionari europei, con orizzonte 1 – 3 mesi)

Segnali Future Eurostoxx50 (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Minifib Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Fib30 infraday (segnali quotidiani long/short sul future, con orizzonte infraday);

Segnali Titoli Italia (segnali quotidiani di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte infraday -una settimana);

Segnali Titoli Italia Multiday (ogni lunedì e mercoledì, segnali di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1- 4 settimane);

Segnali Portafogli Italia (ogni venerdì, segnali solo long sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1 – 3 mesi)

Per informazioni: www.analisitecnica.net

Consulta anche il manuale e i tracker